Patrisha Mar – Quando cade la Neve

Vantaggi:
Super Natalizio
Svantaggi:
Nessuno
Come valuteresti questo prodotto?:
Consigli l'acquisto di questo prodotto?:
Sì, perchè è davvero una lettura piacevole
Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Siamo a Moena sulle Dolomiti, la neve cade copiosa e le temperature sono davvero basse, ma nel negozio di Penelope si respira una calda atmosfera.

Penelope è una ragazza solare ed altruista, con un cuore grande che vede sempre del buono in tutte le persone.
Mette anima e corpo nel suo negozio di souvenir fatti a mano, anche grazie alla grande capacità artistica della migliore amica Diana, che l’aiuta in negozio.

La notizia del giorno è la triste scomparsa di Carletto, l’anziano gestore del pub di fronte al negozio di Penelope. Povero Carletto, è sempre stato solo ma era tanto buono.

Per il periodo delle feste anche Enea sta facendo ritorno a casa, anche se con davvero poca voglia di rivedere la famiglia tanto rumorosa.
Enea è il fratello di Penelope, ed ha lavorato sodo per ottenere un posto da professore universitario in America, vive per il suo lavoro e vuole sempre migliorarsi, è tanto bravo nel suo lavoro quanto incapace di gestire una relazione affettiva, troppo preso dal lavoro per impegnarsi a fondo in una storia.

Matteo ha una storia ben diversa, vive a Milano ed è sempre stato solo. Un ragazzo sbandato che ha fatto tanti errori nella sua vita ma non si fa mai piegare, ma senza mai avere avuto qualcuno a cui appoggiarsi e con uno strozzino che gli sta alle costole. Ma gli arriva una notizia che proprio non si aspettava, aveva un nonno a Moena e gli ha lasciato un pub e l’appartamento adiacente.

Parte per Moena con la rabbia nel cuore, perché in tutti questi anni non lo ha mai cercato, e sembra che abbia voluto pulirsi la coscienza lasciandogli il pub, ma lui del pub non se ne fa niente, se non cercare di venderlo per avere almeno un po’ di tregua dallo strozzino.

Certo non prevedeva che, poco dopo essere arrivato, incrocia il suo sguardo con quello di Penelope, e forse solo lei ha la capacità di vedere chi è davvero Matteo al di là della sua scorza dura.

Penelope capisce subito che Matteo ha bisogno di un’amica ed ovviamente si offre, anche se lui non vuole le sue attenzioni, ma lei non demorde, ed il tempo che passa in sua compagnia è davvero piacevole.
Matteo sa che deve tenere lontana la ragazza per non farla entrare nella sua vita disastrata, ma non può negare che i momenti passati con lei sono gli unici di normalità, quella normalità che non ha mai avuto e che ora lo fa stare davvero bene, ma sa che non può durare.

Torniamo ad Enea, che dovrebbe lavorare ad un saggio durante le feste ma con la famiglia rumorosa che si ritrova proprio non ci riesce, e decide di chiedere aiuto a Diana per avere un po’ di tranquillità.
Diana, la grande amica della sorella da tanto tempo, che è sempre stata la benvenuta in casa sua e che ha visto crescere, fino a soccorrerla il giorno più disastroso della sua vita.
Diana, che gli permette di passare momenti di pura tranquillità che lo fanno stare bene come non è mai stato, e che non riesce proprio a non avere in testa nei momenti in cui stanno assieme.

Anche Diana sta benissimo in compagnia di Enea, ma per lei è facile perché sono anni che ha una cotta per il ragazzo, da quando le ha aperto gli occhi e soccorsa nel momento del bisogno. Da allora anche se lui è lontano lei cerca di tenerlo vicino raffigurandolo nei suoi dipinti. Ed ora è lì, con lei, e vorrebbe stare con lei, ma tutti e due sanno che passate le feste Enea tornerò alla sua vita di sempre in America.

Da una parte abbiamo Penelope e Matteo, che tra battibecchi, delusioni e tanta tenacia da parte di lei sembra che si stiano conoscendo, e che si piacciano davvero tanto anche se così diversi.

Dall’altra abbiamo Diana ed Enea, dove la storia va a gonfie vele, ma lei sa che presto lui tornerà alla sua vita e che è incapace di gestire una storia, ed una storia a distanza a lei non basterebbe.

Ma il Natale è alle porte, e forse esiste un vero miracolo natalizio, anche se con loro davvero deve lavorare sodo.

La storia è davvero carina, ben scritta e di facile comprensione anche se sono in ballo ben quattro personaggi, e tutti con un bel bagaglio di problemi ed incomprensioni, oltre che un carattere niente male.

I capitoli divisi in base al punto di vista dei vari personaggi rende davvero piacevole e facile la lettura e la comprensione di tutto il libro.

Il finale non è affatto scontato e tutto lo sviluppo è ben definito, un continuo susseguirsi di emozioni e di colpi di scena.

Un libro davvero delizioso perfetto per il periodo natalizio, dove i personaggi ed i fatti spazio temporali sono ben definiti e le ambientazioni sono perfettamente dettagliate.

Tutto il libro si legge facilmente ed io davvero l’ho divorato per sapere come procedono i fatti.

Questo è il primo libro che leggo di questa autrice attratta dalla copertina e perché ero alla ricerca di libri a tema natalizio, e le devo fare davvero i complimenti.

Come sempre auguro a tutti voi una buona lettura, ed io vi do appuntamento alla prossima recensione librosa.

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.