C. Butterfield Il matrimonio delle mie migliori amiche

Vantaggi:
Lettura Molto Piacevole
Svantaggi:
Nessuno
Come valuteresti questo prodotto?:
Consigli l'acquisto di questo prodotto?:
Sì, perchè è un libro molto carino
Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Eve scrive su una rivista di matrimoni ed a breve ne avrà ben quattro a cui tiene particolarmente, quelli delle sue tre amiche e quello di suo fratello, eppure lei è una single convinta.
O almeno, è convinta di restare single da quando anni fa il suo Ben è sparito senza dirle niente il giorno che dovevano partire alla grande avventura s New York.
Da allora Eve si è rimboccata le maniche, ed ora eccola qui che corre per riuscire ad aiutare ad organizzare i matrimoni delle persone a cui tiene.
Il primo è quello di Tanya dove tutto deve essere assolutamente perfetto e come la sposa ha programmato. Certo è che Eve, e non solo lei, si sta ancora domandando come fa ad essere amica della Gelida e Perfida Tanya, ma sono quelle amicizie storiche dai tempi del college che non hanno domande.
Il matrimonio è perfetto, tutto è organizzato nei minimi dettagli, se non fosse che tra gli invitati compare Ben, proprio lui, e per Eve questo è un duro colpo, non era pronta a rivederlo , ha già abbastanza daffare a non fare scoprire alla sposa che ha rovinato il suo abito da damigella .
Non può distrarsi proprio il giorno del matrimonio della sua amica, l’unica è riuscire ad evitare Ben per tutta la cerimonia, anche perché ogni volta che lo rivede è un doloroso tuffo nel passato.
Poi c’è il matrimonio di Ayesha, ben diverso dal precedente. Qui l’atmosfera è rilassata e l’ambientazione è sopra le righe proprio come la sua amica , e nonostante faccia di tutto per continuare ad evitare Ben ormai si è almeno abituata all’idea che lui è in città.
Certo non rende le cose semplici il fatto che alla festa dell’addio al nubilato una simpatica vecchietta con doti profetiche le abbia detto che un ragazzo il cui nome inizia per B la renderà felice. Va bene sono solo profezie, un gioco 8nsomma, ma tutte le altre predizioni si avverano in poco tempo. Non può correre rischi, è il caso che si metta alla ricerca di uomo il cui nome inizia con la B, e che non sia Ben ovviamente.
Arriviamo al matrimonio della sua cara amica Becca, una cerimonia deliziosa anche se un po’rustica ma sembra che tutti si divertano alla grande e gli sposi sono felici.
Ormai Eve riesce a convivere con l’idea che Ben sia nei paraggi ed anzi sono anche riuscito a parlare e lui le ha spiegato i motivi della sua sparizione, ma il tempo non può tornare indietro ed Eve ha scoperto sulla sua pelle che l’amore può fare davvero male.
Adesso basta, non ne può davvero più. Non me può più di correre da una parte all’ altra per soddisfare i bisogni di tutti, non ne può più di rincorrere ragazzi sbagliati il cui nome inizia con la B, non ne può più di nascondersi per non fare sapere a nessuno che è lei l’autrice di un tabloid satirico che parla di matrimoni disastrosi alle spalle delle amiche, non ne può più del duo lavoro dove parla di matrimoni ma non di sentimenti.
Ma manca ancora un matrimonio all’appello, quello di suo fratello, e questo finalmente è l’unico a cui Ven non è stato invitato … o forse no.
Questo libro, che ho preso in mano attirata dalla trama allegra e frizzante, non ha affatto deluso le mie aspettative, anzi !
Tutta la storia è carina, leggera e sempre sbarazzina, dove si alternano momenti di pasticci comici, perché Eve ne fa davvero tanti, a situazioni in cui il suo cuore grande prende il sopravvento.
Delizioso durante tutta la lettura, l’ho divorato per il senso di leggerezza ed intrattenimento che mi ha regalato.
Nonostante tratti temi frivoli, il libro è scritto e strutturato con cura e particolari.
I personaggi sono ben definiti ed ogni uno ha carattere e caratteristiche ben definiti. Le ambientazioni sono descritte in modo impeccabile e particolareggiato ed i fatti spazio temporali seguono sempre un filo logico che ne rende facile la lettura.
Non solo è stata una lettura molto piacevole e divertente, ma ha donato anche quel senso di leggerezza ed euforia che serve dopo una giornata di lavoro.
Davvero complimenti all’autrice e spero di leggere presto un suo nuovo romanzo.
Come sempre auguro a tutti voi una buona lettura, ed io vi do appuntamento alla prossima recensione librosa.

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.